Anche io sono un animale

SIAMO SICURI CHE E’ SCIENZA?

Il video che segue è quello di una importante trasmissione di inchiesta  Report di Milena Gabanelli (22 ottobre 2004) dedicata in prima serata, sul terzo canale della Rai, al tema della vivisezione. La puntata “Uomini e topi”  offre agli spettatori un quadro realistico del dibattito tra avversari e sostenitori della vivisezione.


LEGGETE QUESTO LIBRO!

Il libro uscì in Italia nel 1976 e destò un grande scalpore. Fu pubblicato da Rizzoli e fu poi boicottato e soffocato dall’industria farmaceutica in accordo con le maggiori case editrici. Hans Ruesch dopo aver pubblicato racconti e romanzi di successo decise di dedicarsi interamente alla lotta contro la truffa della vivisezione, condotta sotto il pretesto della ricerca medica.  Era convinto, come tanti altri, che la vivisezione non fosse altro che una lucrosissima truffa, finalizzata a una continua raccolta d’ingenti fondi per una presunta “ricerca medica” da molti medici considerata non solo inutile ma fuorviante.

La scienza è l’imperatrice, una dea dinanzi alla quale ci si inchina senza alzare lo sguardo. Solo se si avesse il coraggio di farlo si vedrebbe che l’imperatrice è nuda e orribile.

Questo libro è una testimonianza spietata del fatto che la sperimentazione medica sugli animali non ha alcun valore scientifico. La ricerca medica basata  sulle prove sugli animali dà risultati controproducenti, perché inattendibili.  Fornisce continuamente informazioni errate, con grave danno per l’umanità e ad esclusivo beneficio di chi fabbrica e smercia sempre nuovi prodotti, autorizzati appunto in base a tali prove fallaci, finché si rivelano dannosi. Allora vengono rimpiazzati da altri prodotti, non meno dannosi perché perfezionati con la medesima metodologia. Alla base di tutto, meschini interessi pecuniari da parte di potenti industrie farmaceutiche che gestiscono, a nostra insaputa, il mercato della salute.


Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Vivisezione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...